Come arredare un loft

Come arredare un loft

Stai valutando l’idea di comprare un loft ma non ne sei convinto? Oppure stai pensando di ristrutturarlo e vuoi qualche idea su come arredare un loft per renderlo uno spazio caldo e accogliente per te e i tuoi ospiti. O ancora non hai la più pallida idea di cosa sia un loft e vuoi scoprirlo per capire se può fare al caso tuo.

In tutti i casi, in questo articolo del magazine eenterior ti spiegheremo cosa si intende per “loft” e quali sono i principali vantaggi o svantaggi nel viverci. Oltre a questo, ti daremo qualche tip utile su come arredare un loft e ti sveleremo quali sono gli errori da evitare.

midj-blade

In foto: Sedia Liù e Tavolo allungabile Blade di Midj

Cos’è un loft

Per “loft” si intende una soluzione abitativa ricavata da uno spazio industriale o commerciale in disuso che è stato riconvertito in abitazione. L’idea del loft nasce nella New York degli anni Settanta, dove alcuni artisti vivevano in ambienti open space che arredavano con soluzioni alla moda, opere d’arte, materiali pregiati e arredamento di design.

Partendo quindi da un edificio essenzialmente povero, il loft ben presto si converte in abitazione di vero lusso e di tendenza, un nuovo modo per concepire gli spazi nel vivere moderno.

MIRAGE_MILA_OLIMPIA_

In foto: Tavolo Mirage, Sedia Mila e Lampada Olimpia di Bontempi Casa

Quali sono le caratteristiche di un loft

Essendo ricavato da ex sedi aziendali, fabbriche o magazzini, il loft ha innanzi tutto ampi spazi open space, caratterizzati da un’assenza di divisori che possano limitare la percezione di uno spazio grande e unico.

Una conseguenza di questo sono i soffitti mediamente più alti, anche oltre 4 o 5 metri, e grandi vetrate che fanno entrare nell’abitazione la luce naturale. Per sfruttare tutto lo spazio in altezza vengono infatti costruiti spesso dei soppalchi per dividere la zona giorno dalla zona notte.

Infine, sono presenti alcuni elementi che derivano dalla funzione di spazio industriale, come ad esempio i pilasti o travi a vista, così come il cemento o pareti in mattoni.

midj-suite-p-l-cu-8

In foto: Poltroncina Suite e Tavolo Suite di Midj

Caratteristiche di un loft:

- Ampi spazi open space

- Assenza di divisori o pareti

- Soffitti alti anche oltre 4 o 5 metri

- Un soppalco che divida la zona giorno dalla zona notte

- Pilastri o travi a vista

- Cemento o pareti in mattoni

Consigli su come arredare un loft

L’errore più grande che potresti fare quando arredi un loft è non conservare l’ambiente originario. No quindi alla costruzione di muri e pareti divisorie che distruggano l’open space e un grande sì a arredi che riflettano una casa luminosa e ariosa, come grandi tappeti, lampade a sospensione di design e librerie a parete a tutta altezza.

Per quanto riguarda le tonalità, ti consigliamo di puntare su colori neutri come il bianco e il grigio. Alcuni materiali da utilizzare sono, a seconda dello stile che si vuole seguire, il legno, il vetro e il metallo, connubio perfetto tra passato e presente.

1305718046_1404119718_dublino_M312_C193

Come dividere gli spazi in un loft

La cosa più importante quando si pensa a come arredare un loft è la divisione degli spazi e delle funzioni abitative. Solitamente il soppalco divide la zona giorno, di sotto, dalla zona notte, di sopra. La zona giorno è un open space dove il tavolo da pranzo può avere la funzione di dividere la zona della cucina da quella relax del salotto.

Per la zona notte, occorre sfruttare al meglio lo spazio, optando per un arredamento essenziale ma studiato con attenzione. Ti consigliamo di puntare su un armadio su misura, in modo da guadagnare contenimento extra e sfruttare bene larghezza e altezza del soppalco.

bontempi_

In foto: Tavolo Mirage, Sedia Drop, Lampada da terra Circle, Tavolino Artistico

Vantaggi e svantaggi di un loft

Alcuni svantaggi nell’abitare in un loft che bisogna considerare prima dell’acquisto è che questi ambienti molto ampi e dai soffitti così alti possono essere più difficili da scaldare. Un altro problema che potrebbe nascere è la mancanza di privacy e la facilità con cui si diffondono odori e rumori in tutta l’abitazione.

D’altra parte, i vantaggi che offre un loft sono tanti. Ad esempio, l’incomparabile luce naturale che offre un ambiente dalle grandi vetrate e dall’assenza di pareti divisorie. Un ambiente unico è anche estremamente versatile e permette di avere un layout flessibile e sempre nuovo.

bontempi2

In foto: Tavolo Universe, Sedia Margot e Lampada Swing di Bontempi Casa

Il loft è una soluzione architettonica unica e inimitabile che sta conquistando sempre di più il cuore di tutti. Tu cosa ne pensi? Diccelo sui nostri canali social!

← Precedente Successivo →
*